QUELLE MAPPE TUTTE STROPICCIATE

QUELLE MAPPE TUTTE STROPICCIATE

Le MAPPE sono da secoli strumenti irrinunciabili di conoscenza. Sono legate al viaggio, alla scoperta, all’avventura. Le mappe, così indispensabili, sono però difficili da conservare, si  rovinano facilmente, devono essere aperte, piegate per meglio individuare ciò che ci interessa e poi richiuse,possibilmente lungo le linee di piegatura originali della carta. Peccato che spesso si rompono, si bagnano,  diventano illeggibili. Attorno a questi pensieri sono nate le Crumpled City Maps: mappe morbide, leggerissime ma molto resistenti, perfettamente impermeabili, pensate per essere riposte velocemente nel loro sacchetto senza essere piegate, ma facendone una palla, accartocciandole. Crumpled City, appunto.
Palomar è un’azienda italiana che  dal 1956 si inserisce nella grande tradizione ottica fiorentina.
L’attuale management ha scelto di svilupparne la vocazione al design, coniugando con abilità passato e presente. L e Crumpled City sono disegnate da Emanuele Pizzolorusso.

(di Claudia Tani)