E stasera tutti al verde!

E stasera tutti al verde!

Oggi è il 17 marzo e per tutto il globo milioni di persone irlandesi, di origine irlandese e anche quelli che di irlandese non hanno nemmeno una goccia di verde (e nessun quadrifoglio essiccato tra le pagine di un libro) festeggiano il patrono più famoso al mondo. Nel giorno di San Patrizio sono infatti tantissime le celebrazioni organizzate in tutti i contenti. Per i più fortunati che sono riusciti a programmarsi un weekend lungo a Dublino, da oggi fino a domenica 20 c’è il St Patrick’s Festival, quattro giorni di eventi culturali e suggestivi che vanno dalla leggendaria St Patrick’s Day Parade, in grado di ipnotizzare la folla, lungo un percorso di 2,8 km attraverso il cuore della città, alle performance delle più famose compagnie teatrali di strada che presenteranno creazioni fantastiche e spettacoli mozzafiato. Il tema conduttore di questo 2016 è “Imagine If”, in cui convergono i pensieri dei giovani irlandesi che sono stati fonte di ispirazione per ogni creazione. Ma l’agenda dei festeggiamenti non si esaurisce qui, in programmazione tantissimi eventi che coinvolgeranno artisti irlandesi ed internazionali, emergenti ed affermati. Eventi legati alla letteratura, alla poesia, alla cinematografia, al design, alle arte visive. Appuntamento assolutamente da non mancare, domani venerdì, con Festival Céilí, la più grande manifestazione all’aperto, dedicata alle danze tradizionali irlandesi, e poi ancora sabato con la caccia al tesoro attraverso le principali attrazioni storiche ed architettoniche della città. È il Treasure Hunt Festival, un divertente percorso gratuito adatto a tutte le età che è al tempo stesso un ottimo sistema per andare alla scoperta di Dublino.
E per quelli di noi che non sono così fortunati da trovarsi sotto i cieli blu d’Irlanda?
Stasera alcuni dei monumenti più iconici del Bel Paese tra cui la Torre di Pisa, la Villa di Monza, il Colosseo, la Mole Antonelliana di Torino, il Palazzo della Loggia di Brescia saranno illuminati di verde per l’iniziativa del Global Greening, voluta dall’ufficio del Turismo Irlandese e giunta quest’anno alla settima edizione. Almeno per una volta, siamo tutti contenti di “essere al verde”.