Il “poetico” potere dei libri secondo Jean-Marc Godès

Staccate tutto, spegnete il cellulare, fatevi una bella tazzà di tè e regalatevi 20 minuti di assoluta poesia.
LIVRE EN VIE è il nuovo cortometraggio realizzato da Jean-Marc Godès, “photographe plasticien” come si autodefinisce, “fotografo dei libri”, come lo chiamano in Francia. Le sue fotografie sognati ma al tempo stesso immediate ed evocative le abbiamo pubblicate anche noi su MEMO.

Libri Viventi è “poesia audiovisiva”, una “storia senza parole” , un lavoro che l’artista ha realizzato in sostegno dei libri, della lettura e della scrittura, della vita.
Narra dell’incontro tra un libro e un gruppo di uomini, donne, bambini ed animali. E poi la natura: l’acqua che scorre, il verde della campagna, i profili delle montagne, i giochi di luce tra le fronde degli alberi. un mondo a metà strada tra il reale e l’irreale tenuto insieme dalla musica e dal rumore del vento. Buona visione.

https://vimeo.com/186384901