Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea
Castello di Rivoli - Veduta esterna dal Piazzale

Indirizzo

Piazza Mafalda di Savoia, Rivoli, snc 10098 - Torino

Contatti

Tel.: +39 011 9565222
Sito web: Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Orari di Apertura

  • da martedì a venerdì: 10.00 – 17.00
  • sabato e domenica: 10.00 – 19.00
  • 24 e 31 dicembre: 10.00 – 17.00
  • lunedì : chiuso, aperto il lunedì di Pasqua
  • 1 gennaio, 1 maggio e 25 dicembre: chiuso

Social

Il Museo d’Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, ex residenza sabauda, è stato fondato nel 1984 e da allora elabora una programmazione culturale ed espositiva incentrata da un lato sulla promozione della sua prestigiosa collezione e dall’altro sull’organizzazione di mostre temporanee di elevato valore. La mostra con cui fu inaugurato, Ouvertures, era composta da opere appartenenti a diverse correnti artistiche: il minimalismo, l’arte concettuale e l’arte povera, la Land Art e la transavanguardia.

Riconosciuto come centro vitale di sperimentazione che favorisce la diffusione delle opere di giovani artisti italiani e internazionali, il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea segue i movimenti internazionali e radicali dell’arte in un dialogo costante tra la storia e l’attualità.La struttura lavora al servizio dei cittadini, degli studenti, degli studiosi e degli operatori di settore come luogo di confronto e crescita della creatività, della conoscenza e delle competenze nell’ambito della storia dell’arte contemporanea.

Il patrimonio delle collezioni e la programmazione espositiva esprimono in pieno la sua identità, fatta di incontri e di aperture ed è per questo che esige un continuo aggiornamento, in sintonia con la rapida e profonda evoluzione della scena artistica internazionale.

Cicli di incontri, rappresentazioni teatrali, concerti, rassegne di film, simposi e tavole rotonde sono spesso ospitati in questi spazi. Infatti, il museo collabora attivamente con altre istituzioni culturali e si dedica anche a diverse discipline artistiche tra cui la letteratura e la musica e a discipline scientifiche attinenti, come ad esempio il restauro e la conservazione.

Una biblioteca specializzata, un centro multimediale e dei ricchi archivi fanno sì che il Castello di Rivoli operi anche come polo imprescindibile di ricerca sul territorio e, più in generale, in Italia, contribuendo alla diffusione della cultura artistica, produce infatti cataloghi di altissima qualità scientifica e pubblicazioni in cooperazione con altri musei italiani e stranieri.

Numerosi sono gli enti che sostengono il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, tra cui Regione Piemonte, Fondazione CRT, Città di Torino ed Unicredit.