“Storie di clima” da leggere. Perché nessuno potrà dire domani “non sapevo”…

"Storie di clima" da leggere. Perché nessuno potrà dire domani "non sapevo"...

Il cambiamento climatico sta interagendo nella vita del nostro Pianeta con impatti sempre più devastanti per la vita delle comunità umane, animali e vegetali. Roberto Barbiero e Valentina Musmeci sono andati a cercare nel mondo donne e uomini che abbiano dovuto portare avanti una difficile lotta ambientale o sociale sul loro territorio a causa dei cambiamenti climatici. Dalla Patagonia alla Finlandia, dall’Uganda al Messico, dal Libano alla Sicilia gli autori hanno raccolto testimonianze vive, attuali, riportando le emozioni e le sofferenze ma anche le soluzioni adottate da queste persone per sopravvivere o comunque cercare di vivere meglio. Queste testimonianze possono insegnarci molto, prima che sia troppo tardi.

«Chiunque legga queste storie non potrà più dire “non credevo, non sapevo…” ma sarà informato sulla realtà dei fatti e – ci auguriamo – spinto ad agire per mitigare i danni finché è ancora possibile», leggiamo dalla prefazione di Luca Mercalli. Sono le  “STORIE DI CLIMA. Testimonianze dal mondo sugli impatti
dei cambiamenti climatici”,
che Edicilo presenterà in prima nazionale giovedì 27 agosto al TRENTO FILM FESTIVAL