Per loro e per noi il problema siete voi.

Afghanistan

Non fate i furbi: l’Occidente l’onore e la credibilità le ha perse quando ha invaso l’Afghanistan 20 anni fa. Per poi continuare la devastazione dell’Iraq e della Siria.

Non fate i furbi, perché la ritirata dall’Afghanistan è niente rispetto a migliaia di morti, feriti e mutilati, tonnellate di bombe, centinaia di migliaia di armi, miliardi di dollari e di euro impiegati al solo scopo di occupare una parte di mondo lasciata libera dalla sfera di influenza russa, dopo la Caduta del Muro.

Non fate i furbi. Avete ingaggiato un gioco al Risiko demente, inutile, e alla fine grottesco, di una gravità enorme, che ha fatto degli Usa e della Nato un’associazione di idioti, guerrafondai, dei neocolonialisti da wargame per ragazzini con disturbi del comportamento.

Non fate i furbi, perché i governi e le maggioranze parlamentari che in Italia si sono alternati hanno appoggiato, favorito e foraggiato questo fallimento, con denaro pubblico, sottratto alla Sanità, all’Istruzione, alla Previdenza, agli Enti Locali, alla solidarietà.

Non fate i furbi. Dopo aver eseguito gli ordini emanati dal Pentagono come fedeli cani da caccia, oggi state di nuovo dicendo “signorsì” alla “transizione” cyber e tecnologica bellicista, con la stessa logica imperiale, che ieri chiamavate “guerra al terrorismo” e oggi definite “atlantismo”.

Non fate i furbi. Per anni avete osteggiato, vilipeso e perseguitato le Ong, con la stessa logica fascistoide che pretende il disprezzo contro i volontari e gli aiuti umanitari, e oggi le strumentalizzate goffamente per tacitare l’indignazione dell’opinione pubblica. Come al solito, prima mentite poi ingannate.

Non fate i furbi. Vi riunirete in G7 e poi in G20 per cosa, se non per gestire il cambio di passo militarista che ha imposto l’Amministrazione Biden, che in Afghanistan ha sparigliato le carte rovesciando il tavolo addosso agli alleati, che si ostinano, come valletti servili, a non capire di essere semplicemente sudditi di scelte strategiche decise fuori dal perimetro democratico del nostro paese e della stessa Ue.

Non fate i furbi. La guerra si può fare da remoto, il G7 può essere una video conferenza, i rapporti diplomatici possono essere intessuti via web. Ma i popoli che avete tentato malamente di soggiogare con la violenza, la speculazione, la corruzione no. Quelli sono reali, non virtuali. Così come reali sono i cittadini, i lavoratori, le donne e i giovani in Italia e in Europa cui avete sottratto grandi porzioni di stato sociale per finanziare “l’import-export” della democrazia, una delle più rivoltanti panzane mai inventate dagli spin-doctor, in servizio permanente effettivo presso la Cia.

Non fate i furbi. Perché finalmente lo abbiamo chiaro: gli italiani e gli afghani hanno lo stesso maledetto problema. Per loro e per noi il problema siete voi.