Fabrizio Cipriani, il violino barocco e l’arte di fare musica insieme

violino barocco

Violinista di fama mondiale, Fabrizio Cipriani sarà protagonista di un concerto che ruota attorno al violino barocco e al piacere di fare musica insieme, in cui alternerà brani solistici ad altri in cui dialoga con vari strumenti. Con lui ci saranno il mezzosoprano Lorenza Cevasco alla voce, il giovanissimo Netanel Cipriani al violoncello e il Direttore artistico musicale del Festival, Tiziana Canfori, al clavicembalo.

Domani 18 luglio alle ore 21.30 a Levanto, presso l’auditorium dell’Ospitalia del Mare, andrà in scena il concerto Fabrizio Cipriani, violino barocco, quinto evento della trentunesima edizione del Levanto Music Festival – Amfiteatrof.
La rassegna musicale organizzata da Officine del Levante e dedicata al violoncellista Massimo Amfiteatrof, di cui MEMO è media partner, si svolgerà in presenza a Levanto fino al 3 settembre 2022 e sarà interamente trasmessa in streaming sulla pagina Facebook del Festival.

Il concerto ruota intorno al violino barocco e alla sua musica. Strumento principe di quell’epoca, sarà al centro del programma ma, come si addice a un buon padrone di casa, si farà sentire anche col supporto di altri musicisti in un’alternanza di brani solistici del grande repertorio violinistico e di altri in cui lo strumento dialoga con la voce, il violoncello e il clavicembalo.
Nel cuore del concerto, una piccola serie di passacaglie, la forma di composizione su basso ostinato che affascina per la sua circolarità sempre variata e spesso per una spiccata drammaticità.
Musica di Michele Mascitti, Giovanni Felice Sances, Henry Purcell, Heinrich Ignaz Franz Biber, Antonio Vivaldi, Johann Sebastian Bach.

L’ingresso è libero e gratuito, come per tutti gli appuntamenti in programma. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Levanto Music Festival – Amfiteatrof.
Per maggiori dettagli, è disponibile la scheda del concerto sul sito della rassegna.